Addobbo

Alcuni consigli :

  • l’addobbo floreale per la chiesa dovrà essere chiaro, al fine di dare luminosità all’ambiente spesso oscuro;
  • le grandi cattedrali richiedono addobbi classici e composizioni grandi, onde evitare di avere una sensazione di chiesa spoglia;
  • le piccole chiese non dovranno essere riempite di fiori, ma adornate da piccole composizioni che diano luminosità, magari arricchite con candele che rendano calda e accogliente l’atmosfera;
  • per le chiese antiche affrescate da dipinti importanti, sconsigliamo composizioni floreali alte che vadano a coprire gli affreschi stessi;
  • per le chiese molto luminose è possibile usare decorazioni floreali composte da erbe e piante verdi, colorate poi da qualche fiore ogni tanto;
  • per le chiese di campagna o rustiche non esitate ad usare fiori di campo, come i papaveri, o i girasoli, il tutto arricchito da spighe dorate.

Rispondi